Renato Simoncelli

Renato Simoncelli - SARTORIA EDILIZIA


Tradizione e stile italiano sono i valori che da sempre animano il mio lavoro.

La passione e la soddisfazione nel pensare e trasformare le idee in semplicità costruttiva ma di grande efficacia è il risultato del mio impegno.

Sono nato nel 1954 e vissuto in un paese della provincia di Verona, in una terra di frontiera tra Verona e Mantova. Entrambe le città, ricche di storia e di arte, hanno saputo conservare un percorso storico lungo venti secoli.

Dall’era romana dell’Arena di Verona, che oggi è il più grande teatro lirico all’aperto del mondo, alla basilica Romanica di San Zeno, passando dalle arche scaligere che testimoniano l’influsso dell’arte gotica e fino all’ottocento con la dominazione austriaca che trasformano Verona in una città fortificata. E poi Mantova, città d’arte grazie alla lunga dinastia dei Gonzaga che nel corso dei secoli ha governato la città e i suoi territori. L’emblema della città è il Palazzo Ducale che rappresenta l'immagine di ricchezza, arte, potenza attraverso spazi aggregati nel corso di quattro secoli, fino a costituire una città nella città con i suoi 34.000 metri quadrati di estensione, 500 stanze, 15 tra giardini, piazze e cortili.


Iter professionale

Dopo i primi anni di vita professionale trascorsi lavorando in imprese di costruzioni, imparando sul cantiere le tecniche di costruzione, ho avviato uno studio di progettazione con altri progettisti con i quali ho potuto realizzare per più di vent’anni molte costruzioni residenziali, con particolare attenzione all’uso dei materiali, delle forme e della qualità costruttiva.

Nel 2004 ho fondato con altri partners, JTS engineering, una società di progettazione e d’ingegneria di cui sono stato presidente del consiglio di amministrazione per oltre sette anni. Ci siamo occupati di progettazione definitiva, esecutiva e direzione lavori di grandi strutture: alberghiere, commerciali, direzionali e residenziali in Italia, collaborando con alcuni tra i più grandi architetti internazionali.

Composta da architetti, ingegneri e geometri con diversa specializzazione professionale ed esperienza ventennale nel mondo delle costruzioni si è occupata di raggiungere la massima qualità e funzionalità tipologica nella progettazione di edifici abitativi, luoghi di lavoro, spazi urbani ed infrastrutture ricercando l’innovazione tecnologica e costruttiva, il risparmio energetico, la compatibilità ambientale e l’economia gestionale il tutto con l’impegno di innovare la cultura del costruire attorno al tema della sostenibilità.


 - SARTORIA EDILIZIA

Dopo questi lunghi anni di molteplici e varie esperienze, ho deciso di avvalermi di tutto ciò che ho fatto e potenziare una mia personale attitudine; dall’estate del 2011 hoideato il laboratorio di sartoria edilizia, nato proprio dalla mia storia personale.

Sono nato e cresciuto in una famiglia di sarti, arte artigianale tramandata da diverse generazioni da padre in figlio. Mio bisnonno, mio nonno e mio padre in tutta la loro vita hanno svolto il lavoro con passione e creatività, ingredienti essenziali per sopravvivere agli eventi di centocinquant’anni di storia. Dalla terza guerra d’indipendenza alla seconda guerra mondiale, fino all’affermazione negli anni ’60 degli stabilimenti industriali dell’abbigliamento, che hanno messo a dura prova i lavori degli artigiani.

La sartoria luogo per eccellenza per il culto della qualità, del design, del dettaglio, della scelta dei materiali e del tutto fatto a mano. Migliaia di punti, centinaia di metri di filo di cotone o di seta, metri quadrati di stoffa per “costruire” un nuovo vestito o “ricostruire” un vecchio vestito, pennellati su misura sulle figure slanciate, imperfette, magre, paffute, sportive, classiche, eleganti, esigenti, accomodanti, povere, ricche.

Accompagnando il cliente con sapiente maestria, esperienza e competenza, suggerendo e rappresentando la forma e i prodotti più opportuni per ottenere quanto richiesto.

Lo stesso filo conduttore dell’arte sartoriale nel disegnare e confezionare un vestito che mio padre mi ha tramandato, vale anche per me, questo è anche il mio mestiere, il disegnare per costruire o ricostruire una casa, un edificio nella sua complessità. Ecco perché sartoria edilizia, ascoltare, suggerire e rappresentare ciò che ti è richiesto conducendo il cliente con gusto, conoscenza ed esperienza a raggiungere il risultato richiesto.

C’è bisogno di normalità, di calore, di personalità, dalle case dobbiamo pretendere maggior confort che apporti benessere fisico ma anche emozionale.

La casa è il nostro “vestito”, che deve tenerci caldo in inverno e fresco in estate, la dobbiamo sentire indosso con le sue forme morbide e a misura curando la scelta dei materiali e dei loro costi; perché la casa, come il vestito migliore, è ciò che ti sei fatto fare per te, con qualità, buoni prodotti e prezzi sostenibili scegliendo un bravo “sarto”.

 

                        

             

Progettazione eco-sostenibile

         SENTIMENTO DELLA NATURA tratto da “L’abitazione ecologica di Simona Sacchetti”

 

 L’abitazione ha un’influenza fisica e psichica sull’uomo. La casa è “l’immagine” della persona che la abita: entrare in una abitazione significa in qualche modo “entrare” nell’intimo delle persone che la abitano, perché vediamo oggetti, simboli e fantasie materialmente rappresentate nell’ambiente domestico. La casa può essere considerata il simbolo arcaico della tana: è il “rifugio” in, cui l’uomo, oltre ad esprimere la sua personalità, ricerca sicurezza e protezione.  La casa “rifugio” non esiste più come un tempo e questo è dimostrato dal fatto che l’uomo è sempre più portato ad usi molteplici dell’abitazione e verso luoghi di lavoro, di viaggio e di divertimento.

Oggi le abitazioni sono forse più belle e più funzionali, ma meno accoglienti e prive di calore. Si parla di “case frigorifero”, eleganti dimore, però sempre più anonime e stereotipate.

Il “CUORE” di chi ci abita non si esprime più e con lui anche quello della casa. L’uomo stà diventando sempre più irrazionale o troppo “razionale”; subisce sempre più l’influenza della pubblicità, del consumismo e della moda, perché tutto questo lo fa omologare ad uno “status symbol”, privo di valori umani.

L’uomo si è allontanato dalla natura. Siamo oramai abituati al nostro “mondo di plastica”, mangiamo cibo conservato, viviamo, lavoriamo e abitiamo in ambienti artificiali e inquinati. Nell’ambiente artificiale l’uomo non può abituarsi a vivere, può solo temporaneamente adattarsi. Potrà essere più sereno solo se sarà in armonia con la natura. Gli edifici possono dirsi “vivi o morti”, dato che la casa non è solo un’insieme di materiali, ma qualcosa di più che comprende parte della vita: luce, odori, colori, suoni, calore che coinvolgono tutti i sensi dell’uomo.

Ecologia dell’ambiente e della persona sono quindi due aspetti della stessa vita; non basta solo migliorare l’ambiente ma occorre modificare anche noi stessi.

 - SARTORIA EDILIZIA

Con il laboratorio di sartoria edilizia disegno quindi edifici residenziali di qualità, utilizzando al meglio la tradizione e la raffinatezza dello stile italiano. La cura dei dettagli e la scelta dei materiali sono il normale metodo di lavoro. La classe e il buongusto italiano sono accostati alla precisione e puntualità che contraddistingue la formazione culturale nordeuropea.

Il modello su cui si basa il mio lavoro è la definizione di fasi ben determinate che portano progressivamente al risultato finale con la soddisfazione del committente e sono:



RACCOLTA INFORMAZIONI attraverso incontri con il cliente;

CREAZIONE DEI PRIMI MODELLI di proposta;

CONDIVISIONE DELLE IDEE attraverso incontri con il committente, analizzando le informazione raccolte e i modelli proposti per visualizzare la soluzione possibile senza prevaricazione e imposizioni;

CREAZIONE DEL MODELLO FINALE per affinamento delle idee e sempre con la collaborazione del cliente;

IMPLEMENTAZIONE del progetto con altre figure di specialisti e condivisione con il cliente;

PRODUZIONE DEL PROGETTO FINALE che riassume tutte le fasi precedenti tenendo conto dei costi e dei tempi per la realizzazione;

DIREZIONE E GESTIONE DEI LAVORI tramite disegni di dettaglio e particolari costruttivi forniti prima dell’inizio dei lavori con il controllo dei costi e dei tempi previsti in sede di progetto;

CONSEGNA MANUALE D’USO alla fine dei lavori, contenente il rilievo del costruito e degli impianti, le caratteristiche di tutti i materiali utilizzati e loro manutenzione.

Contatti

Sartoria Edilizia Simoncelli-Amadori progettisti associati

 
Indirizzo: via Regina Margherita, 45
Località: Mozzecane, VErona, Italy
 
Tel: +390456340969
Mob:+393488567480 Simoncelli +393487654519 Amadori

e-mail: renato.simoncelli@sartoriaedilizia.it

 
 
 

 

SARTORIA EDILIZIA